Responsabile della guerra è chi ci guadagna di più…

La guerra in Ucraina, a differenza di tanti conflitti attuali e passati, ha sollevato un’ondata di indignazione diffusa forse grazie anche alla vicinanza all’Alleanza Atlantica di Kiev o Kyiv come si preferisce ora .

I sepolcri imbiancati del PD, nel pieno del Carnevale monfalconese, sono scesi in piazza contro la guerra, mentre il loro segretario nazionale spingeva per mandare armi in ucraina e gli effetti della loro politica estera blinda i confini.

Il PD… In piazza… Contro la guerra… Carnevale!

La violenza dell’invasione russa in Ucraina pare avere risvegliato le coscienze fra molta confusione, afflati umanitari talvolta benintenzionati, spesso poco credibili, ma anche Tra vari distinguo nel condannare la guerra.

Nel frattempo in Ucraina si muore.

Muoiono i civili, facili bersagli delle guerre moderne e nella stessa catarsi scompaiono i luoghi della vita: oggi Kiev come Aleppo ieri.

Anche nella nostra città stanno arrivando i profughi.


Pròfugo

Persona costretta ad abbandonare la sua terra, il suo paese, la sua patria in seguito a eventi bellici, a persecuzioni politiche o razziali, oppure a cataclismi come eruzioni vulcaniche, terremoti, alluvioni, ecc.


La sindaca nera – non solo per la tinta dei capelli – discrimina profughi da profughi, come se l’interpretazione delle leggi che, dalla Convenzione di Ginevra in qua, regolamentano la cosa fossero affar suo.

Del resto – vedi la figuraccia di Salvini in Polonia – i leghisti non riescono a far altro che trasformare la tragedia in farsa e la buffonesca sindaca di Monfalcone non fa certo eccezione

Nel frattempo Fincantieri si appresta a fare affari d’oro, grazie anche alla risoluzione di camera e senato per derogare alla legge 185 del 1990, che vieta al nostro paese di esportare armamenti ai paesi in guerra.

“La minaccia portata avanti dalla Russia è una spinta a investire nella difesa più di quanto abbiamo mai fatto finora” ha dichiarato Mario Draghi in parlamento il 1 marzo.

Chi è il responsabile della guerra? Il responsabile è quello che ci guadagna di più…

Fincantieri lucrerà con le mani libere, grazie al governo di laide intese che preparerà loro, a suon di deroghe, il terreno per gli affari.

Il PD, Anna Cisint e gli altri sciacalli politicanti usano il crimine della guerra e i profughi, per la loro propaganda miserabile.

Noi, consapevoli che tutte le guerre vengono fatte sulla pelle degli oppressi, gridiamo la nostra opposizione:

NE’ CON LA RUSSIA, NE’ CON LA NATO

CONTRO TUTTI GLI STATI

CONTRO TUTTI GLI ESERCITI

Questa voce è stata pubblicata in antimilitare, volantini. Contrassegna il permalink.