12 dicembre 1969 PIAZZA FONTANA: LA STRAGE È DI STATO

fipninobixio

Strategia della tensione, anarchismo a Milano, Giuseppe Pinelli e Pietro Valpreda, la repressione a Gorizia e Monfalcone dopo la strage di piazza Fontana.

Valpreda
Ne parliamo con:

Volantone Pinelli: Come è morto Giuseppe Pinelli 

Volantino Valpreda: Pietro Valpreda. strage di Piazza Fontana

Evento facebook
Su infoaction

 

 

 

da Il Piccolo del 15 dicembre 2015

gorizia
“La strage è di Stato” all’Enigma
In occasione del 46esimo anniversario della strage di piazza Fontana (in foto) e della morte di Giuseppe Pinelli oggi si terrà a Gorizia, al bar Aenigma di via Nizza, l’incontro sul tema: “12 dicembre 1969 Piazza Fontana: La strage è di Stato. Strategia della tensione, anarchismo a Milano, Giuseppe Pinelli e Pietro Valpreda, la repressione a Gorizia e Monfalcone dopo la strage di piazza Fontana”. La conferenza, con dibattito, si snoderà sui temi della strategia della tensione, bombe di Stato e repressione anarchica nell’Italia post attentato e nell’Isontino…Saranno presenti oggi: Mauro De Agostini, storico, autore (con Franco Schirone) del libro “Per la Rivoluzione sociale. Gli anarchici nella Resistenza a Milano (1943-1945)” (Zic, 2015), Raffaele BB Lazzara, poeta e amico di Pietro Valpreda, Mario Verzegnassi, sindacalista Usi-Ait testimone della repressione a Gorizia nel 1969, e Luca Meneghesso, autore di una ricerca sugli anarchici a Monfalcone

Il Piccolo del 2015-12-15

Agenda Gorizia


 

Pagina di Gorizia

Pagina di Gorizia

in breve
oggi Bar Aenigma, incontro su piazza Fontana In occasione del 47° della strage di piazza Fontana e della morte di Giuseppe Pinelli oggi alle 20.30 si terrà a Gorizia al bar Aenigma di via Nizza l’incontro sul tema “Piazza Fontana, la strage è di Stato. Strategia della tensione, anarchismo a Milano, Giuseppe Pinelli e Pietro Valpreda, la repressione a Gorizia e Monfalcone”. Interverranno Mauro De Agostini, autore con Franco Schirone del libro “Per la Rivoluzione sociale. Gli anarchici nella Resistenza a Milano (1943-1945), Raffaele BB Lazzara, poeta e amico di Pietro Valpreda, Mario Verzegnassi, sindacalista Usi Ait, testimone della repressione a Gorizia nel 1969, Luca Meneghesso, autore di una ricerca sugli anarchici a Monfalcone. giovedì Il Centro Igea ricorda Di Rocco L’associazione culturale Centro Igea organizza per giovedì alle 17.30, nella sede di via Favetti 3, a Gorizia, un incontro dedicato alla memoria di Rocco Rocco, medico, poeta, scrittore e alpino. L’incontro si inserisce nel ciclo di conferenze “Goriziani da non dimenticare” che ha l’obiettivo di proporre quale esempio e stimolo la vita e l’attività di concittadini che tanto hanno dato alla comunità goriziana.

This entry was posted in controinformazione, Gorizia, Monfalcone, repressione. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *