12 dicembre 1969 PIAZZA FONTANA: LA STRAGE È DI STATO

fipninobixio

Strategia della tensione, anarchismo a Milano, Giuseppe Pinelli e Pietro Valpreda, la repressione a Gorizia e Monfalcone dopo la strage di piazza Fontana.

Valpreda
Ne parliamo con:

Volantone Pinelli: Come è morto Giuseppe Pinelli 

Volantino Valpreda: Pietro Valpreda. strage di Piazza Fontana

Evento facebook
Su infoaction

 

 

 

da Il Piccolo del 15 dicembre 2015

gorizia
“La strage è di Stato” all’Enigma
In occasione del 46esimo anniversario della strage di piazza Fontana (in foto) e della morte di Giuseppe Pinelli oggi si terrà a Gorizia, al bar Aenigma di via Nizza, l’incontro sul tema: “12 dicembre 1969 Piazza Fontana: La strage è di Stato. Strategia della tensione, anarchismo a Milano, Giuseppe Pinelli e Pietro Valpreda, la repressione a Gorizia e Monfalcone dopo la strage di piazza Fontana”. La conferenza, con dibattito, si snoderà sui temi della strategia della tensione, bombe di Stato e repressione anarchica nell’Italia post attentato e nell’Isontino…Saranno presenti oggi: Mauro De Agostini, storico, autore (con Franco Schirone) del libro “Per la Rivoluzione sociale. Gli anarchici nella Resistenza a Milano (1943-1945)” (Zic, 2015), Raffaele BB Lazzara, poeta e amico di Pietro Valpreda, Mario Verzegnassi, sindacalista Usi-Ait testimone della repressione a Gorizia nel 1969, e Luca Meneghesso, autore di una ricerca sugli anarchici a Monfalcone

Il Piccolo del 2015-12-15

Agenda Gorizia


 

Pagina di Gorizia

Pagina di Gorizia

in breve
oggi Bar Aenigma, incontro su piazza Fontana In occasione del 47° della strage di piazza Fontana e della morte di Giuseppe Pinelli oggi alle 20.30 si terrà a Gorizia al bar Aenigma di via Nizza l’incontro sul tema “Piazza Fontana, la strage è di Stato. Strategia della tensione, anarchismo a Milano, Giuseppe Pinelli e Pietro Valpreda, la repressione a Gorizia e Monfalcone”. Interverranno Mauro De Agostini, autore con Franco Schirone del libro “Per la Rivoluzione sociale. Gli anarchici nella Resistenza a Milano (1943-1945), Raffaele BB Lazzara, poeta e amico di Pietro Valpreda, Mario Verzegnassi, sindacalista Usi Ait, testimone della repressione a Gorizia nel 1969, Luca Meneghesso, autore di una ricerca sugli anarchici a Monfalcone. giovedì Il Centro Igea ricorda Di Rocco L’associazione culturale Centro Igea organizza per giovedì alle 17.30, nella sede di via Favetti 3, a Gorizia, un incontro dedicato alla memoria di Rocco Rocco, medico, poeta, scrittore e alpino. L’incontro si inserisce nel ciclo di conferenze “Goriziani da non dimenticare” che ha l’obiettivo di proporre quale esempio e stimolo la vita e l’attività di concittadini che tanto hanno dato alla comunità goriziana.

Questa voce è stata pubblicata in controinformazione, Gorizia, Monfalcone, repressione. Contrassegna il permalink.