Trieste: corteo del primo maggio 1902

Successivo al cruento sciopero generale del febbraio.
Al cantiere S. Rocco il movimento era egemonizzato da un gruppo di militanti anarchici presenti all’interno del cantiere, che esercitavano un notevole ascendente soprattutto sugli operai più giovani

Contrassegna il permalink.