La terra dentro il capitale

Intervista di Liviana Andreossi a Maura Benegiamo

da Germinal n. 130

Libro: Benegiamo Maura, La terra dentro il capitale. Conflitti, crisi ecologica e sviluppo nel delta del Senegal, Orthotes, Napoli-Salerno, 2021, 158 pp., 16 euro. Continua a leggere

Pubblicato in Africa, controinformazione, Germinal, Internazionale, libri | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su La terra dentro il capitale

1° maggio a Monfalcone

Continua a leggere

Pubblicato in appuntamenti | Commenti disabilitati su 1° maggio a Monfalcone

Giuseppe Nicolausig e Dioniso Rizzardini uccisi dagli squadristi a Monfalcone cento anni fa

Continua a leggere

Pubblicato in #nonrestiamoinsilenzio, appello, Monfalcone, storia | Commenti disabilitati su Giuseppe Nicolausig e Dioniso Rizzardini uccisi dagli squadristi a Monfalcone cento anni fa

“E allora le foibe?”

Un articolo su Umanità Nova di un Compagno del Caffè Esperanto:

Nei giorni a ridosso del 10 febbraio, Giorno del ricordo – scadenza che ha attestato la narrazione della storia del confine orientale sulle posizioni dell’estrema destra – ogni anno non mancano discussioni e polemiche. Si tratta infatti di una ricorrenza che, pur propugnando una “memoria condivisa”, è di fatto un’occasione per celebrare le vittime fasciste della Seconda guerra mondiale.

A rinfocolare le solite polemiche quest’anno è l’uscita di un libro – ma sarebbe forse meglio definirlo un opuscolo – dello storico free lance e documentarista Eric Gobetti.

Laterza ha confezionato un testo che, più che a fare il punto sugli studi, punta a scalare le classifiche di vendita. Un autore già discusso e un titolo provocatorio che richiama lo sketch di Caterina Guzzanti che impersonava Vichi di “Casapau” sono elementi molto accattivanti. Si noti en passant che i titoli arditi sono parte del brand di Gobetti, come si è visto con il volume sull’occupazione italiana della Jugoslavia intitolato “L’occupazione allegra” e un articolo intitolato “Com’è bello far le foibe da Trieste in giù”.

Il libretto è proposto, con un termine alla moda, come il “fact checking” delle principali esagerazioni circolate negli ultimi anni sulla storia del confine orientale d’Italia alla fine della Seconda guerra mondiale. Naturalmente il focus è sui fenomeni più noti: foibe ed esodo. Continua a leggere

Pubblicato in libri, storia | Commenti disabilitati su “E allora le foibe?”

Le denunce non fermeranno l’antimilitarismo

Il 3 novembre 2018 a Gorizia c’eravamo tutte e tutti!

Nelle ultime settimane sono stati recapitati quattro decreti penali di condanna ad altrettanti compagni della regione, in riferimento al corteo antimilitarista del 3 novembre 2018 a Gorizia da noi organizzato, con la richiesta di pagamento per un totale di quasi 11.000 euro. I capi di imputazione contestati sono: manifestazione non autorizzata, imbrattamento e accensioni pericolose di materiale pirotecnico.


Striscioni solidali

Redipuglia: davanti al cosiddetto sacrario costruito dal fascismo

 

Continua a leggere

Pubblicato in anticlericale, antimilitare, controinformazione, repressione | Contrassegnato | 1 commento

Se ciamava Do’minuti ma xe ani che rompè…

In occasione dell’ennesima provocazione della giunta Cisint condividiamo questo comunicato dell’ANPI di Monfalcone

I saluti romani del 2019

Usava bombe e pugnali contro civili in tempo di pace, vogliono dedicargli una piazza

Alcune note sulla questione Dominutti Continua a leggere

Pubblicato in antifa, controinformazione | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Se ciamava Do’minuti ma xe ani che rompè…

Per una sanità pubblica, garantita, gratuita, efficiente, universale

Pubblicato in USI CIT, volantini | Commenti disabilitati su Per una sanità pubblica, garantita, gratuita, efficiente, universale